Google search console le funzioni e i vantaggi del tool per webmaster

 

Se vogliamo che il nostro sito web riesca a ottenere dei buoni risultati, dobbiamo assicurarci che l’infrastruttura tecnica sul quale si poggia offra buone prestazioni.

I tool per analizzare i siti web sono degli strumenti impiegati per individuare le possibili aree di criticità e per ottenere informazioni su possibili interventi di miglioramento da mettere in atto.

Per fare ciò abbiamo bisogno di informazioni di prima mano, e viene in nostro aiuto la piattaforma Google Search Console.

Google Search Console - ex Webmaster Tools - è una “finestra” che ci mostra come Google legge il nostro sito web, perciò ci permette di verificare con esattezza cosa va e cosa invece no.

Google Search Console - Le funzioni

Google Search Console è lo strumento preposto all’analisi delle performance dei siti web.

Questo strumento dovrebbe essere all’ordine del giorno per tutti coloro che vogliono migliorare la resa del proprio sito. Questa piattaforma gratuita permette di verificare i principali aspetti tecnici e di usabilità del sito e di analizzare lo stato di ottimizzazione dei contenuti.

Google Search Console permette di:

  • analizzare i dati strutturati e scoprire se sono correttamente implementati
  • analizzare le parole chiave che conducono traffico organico sul sito: l’analisi delle keyword permette di capire se i nostri contenuti sono posizionati per i termini che ci interessano oppure se dobbiamo lavorare ancora sotto questo aspetto
  • verificare i contenuti indicizzati e scoprire quali risorse sono bloccate: in questo modo è possibile individuare problemi a monte che non rendono possibile posizionarsi
  • scoprire quali sono i link che abbiamo ricevuto e da quali pagine provengono
  • verificare se il sito supporta AMP
  • predisporre il targeting internazionale delle pagine web
  • individuare rallentamenti nei tempi di visualizzazione delle pagine
  • verificare l’usabilità sui dispositivi mobili
  • rifiutare i link provenienti da siti web di scarsa qualità o potenzialmente pericolosi
  • trovare errori di scansione che compromettono l’indicizzazione e quindi il posizionamento
  • individuare - per gli ecommerce - problemi nelle pagine a livello di rich snippets
  • ricevere comunicazioni sui problemi di sicurezza del sito

Google Search Console - I vantaggi

Google Search Console è una piattaforma facile da utilizzare, gratuita, e ricca di informazioni preziose per l'ottimizzazione di un sito web. Eppure non tutti sono al corrente delle sue fantastiche proprietà e dei benefici che assicura in fatto di analisi dei dati, di ottimizzazione tecnica e di comprensione delle fonti di traffico.

Grazie alla Google Search Console possiamo comprendere in modo più appropriato le fonti di visite del nostro sito e comprendere quali contenuti sono in grado di attrarre maggior traffico.

Dall’analisi dei clic e delle visualizzazioni totali in un certo periodo possiamo avere un’idea della visibilità del nostro sito e comprendere se è adeguata ai nostri scopi di posizionamento

Questo strumento può aiutarci a velocizzare la scoperta da parte di Google di nuovi contenuti realizzati oppure di versioni più aggiornate delle pagine che vogliamo offrire ai nostri utenti.

Grazie alla funzione di invio della sitemap e di scansione di specifiche pagine possiamo velocizzare l’indicizzazione dei contenuti e suggerire la freschezza delle pagine che abbiamo aggiornato, contribuendo a migliorare il posizionamento.

Allo stesso modo, possiamo scoprire quali pagine non sono disponibili e restituiscono un codice di errore 404. Può trattarsi di pagine che abbiamo volutamente rimosso e la cui assenza non comporta ricadute negative, ma anche di contenuti che per qualche ragione non sono più accessibili e che perciò non possono posizionarsi. Possiamo approfittarne ad esempio per impostare dei redirect verso altri contenuti con funzioni simili a quelli scomparsi o attivarci per risolvere il problema tecnico della mancata scansione.

Le metriche di questa piattaforma sono espresse molto semplicemente ma ugualmente preziose per webmaster e coloro che lavorano sull’aspetto tecnico dei contenuti.

Le informazioni di Google Search Console possono essere abbinate a quelle fornite da altre piattaforme come Google Analytics e PageSpeed Insight per avere un quadro più completo degli elementi che incidono sulle performance del sito web.

La piattaforma ci informa di eventuali violazioni di sicurezza che possono mettere in pericolo la sicurezza del nostro sito.

Inoltre possiamo esportare i dati e consultarli a distanza di tempo, anche per valutare come si stanno evolvendo le performance in seguito a specifici interventi di ottimizzazione.

E tu che cosa ne pensi? Utilizzi spesso Google Search Console oppure preferisci altri strumenti? Parliamone qua sotto!

 

Contattami e scoprirai le soluzioni che posso offrire

Il mio libro "Strategie SEO per l'e-commerce"

 

Vi racconto il mestiere di webmaster

Una delle cose più belle che mi sono capitate è stata ricevere una telefonata del caporedattore di un giornale online Facciunsalto.it , che mi ha invita a rispondere a domande in merito all’attività di webmaster all'interno della loro rubrica sulle professioni.

L’intervista di seguito rilasciata mi ha consentito di chiarire molti punti su questo mestiere, che è fatto tutto di studio, passione, sperimentazione e costanza. Racconto aspetti di questo lavoro, come ho iniziato questa attività e la mia esperienza personale, attraverso la quale sono approdata a questo mestiere.

Buona lettura, e grazie Facciunsalto.it!

Vai all'intervista : La Grasse Matinée – Ti presento un mestiere: la Signora del We…b

Le cose che farò:

bullet-verde Ascoltare attentamente ed esattamente per capire quello che ti serve.

bullet-verde Fiducia ed onestà per fornirti un preventivo completamente gratuito e non vincolante.

bullet-verde Consigliare la soluzione migliore per te e non per me.

bullet-verde Farti scoprire le soluzioni utili per risparmiare tempo e denaro.

bullet-verde Fornirti la soluzione vincente per farti realizzare il tuo business.

bullet-verde Massima disponibilità a qualsiasi ora, anche fuori orario d'ufficio.

Le cose che non farò:

bullet-rosso Darvi delle scadenze non realistiche.

bullet-rosso Affrettare il lavoro e trovare anche scorciatoie per risparmiare tempo.

bullet-rosso Fare promesse esagerate che non possono essere realizzate.

bullet-rosso Cercare di vendere cose che non vuoi o di cui non hai necessità.

bullet-rosso Trovare dei compromessi per adeguare il prezzo alla qualita' del lavoro.

Go to top

Lucia Isone - PART. IVA: 04968490658

b100x24